Come scegliere i Burri Cosmetici Vegetali?

Come scegliere un burro vegetale

Come scegliere un Burro Vegetale per la cura del corpo, dei capelli e per i Cosmetici Fai da te.

Con che criterio uso i burri vegetali nei miei prodotti?

Come nel caso degli oli, anche i burri non sono tutti uguali. Hanno densità e consistenza diversi; si possono utilizzare puri sul corpo come idratanti, sui capelli per fare impacchi nutrienti pre-shampoo, oppure nella cascata dei grassi della fase B dei nostri cosmetici FAI DA TE.

Ecco l’elenco dei burri che raccomando, con le loro proprietà e relativo consiglio di utilizzo.

1. Burro di Karitè: è il principe tra i burri. UN MUST. Ha un lieve odore erbaceo. Gode di molteplici proprietà ed utilizzi, sia puro che nei preparati cosmetici: come nutriente e per le sue proprietà medicamentose, lenitive ed antibatteriche;  utilizzato sia sulla pelle secca, desquamata o infiammata, sia sulle ferite e le abrasioni, sulle fissurazioni della pelle. Contrasta le rughe ed è ottimo come impacco per i capelli, come struccante, nel make-up. Ottimo per contrastare le irritazioni da pannolino.

Si consiglia di non scaldarlo troppo, per evitare che diventi granuloso.

Ottima la varietà di Burro di Karitè di Nilotica, particolarmente cremoso.

Si sconsiglia a chi ha allergie a lattice e alle noci.

2. Burro di Cocco: è l’olio di cocco solidificato. Questo olio/burro infatti, a seconda della temperatura atmosferica, in inverno si presenta in forma solida, in estate ( temperatura superiore ai 20-24°C) in forma liquida. Ottimo per i capelli. È il mio prodotto d’eccellenza. Usato dalle donne polinesiane e indiane da sempre per contrastare i danni di sole, salsedine, freddo, apporta nutrimento, protezione, morbidezza e lucentezza ai capelli. Usato da solo come impacco pre-shampoo, ristruttura i capelli secchi, stressati e sfibrati, previene le doppie punte. Usato in piccolissime dosi su capelli bagnati o asciutti, protegge dall’effetto elettrostatico e dal crespo.

È venduto sia in versione deodorata che naturalmente profumata al cocco. Famosa la versione dell’Olio Cocco Monoi, un macerato oleoso dall’odore paradisiaco di fiori di Monoi in olio di cocco.

3. Burro di Cacao:  di consistenza dura ma friabile, al taglio tende a  sbriciolare. Ha azione rilassante ed elasticizzante sulla pelle, ottimo in accoppiata con altri grassi per formulare burri corpo o creme. Ingrediente eletto nella formulazione di burrocacao. È  disponibile in due versioni: scuro o bianco.

a) Cacao scuro: odora di cacao grezzo. Naturalmente scuro. Lo consiglio nei prodotti che avranno un odore nocciolato o simile. Tende a far scurire il colore del prodotto finale.

b) Cacao bianco: viene sbiancato e deodorato per conferire proprietà neutre e renderlo versatile in tutte le preparazioni cosmetiche. È preferito a quello scuro nelle preparazioni che non vogliono alterazioni di colore ed odore finale.

4. Burro di Mango: morbido e cremoso, ricco di proprietà antiossidanti ed emollienti. Si usa puro come burro da massaggio dopo la doccia, a pelle umida, oppure nelle preparazioni cosmetiche per corpo o capelli. Se lo conservate per lungo tempo, si consiglia il frigorifero, poiché irrancidisce facilmente.

5. Burro di Sal: un’alternativa al burro di mango. Emolliente e nutriente, adatto sia alla pelle secca di corpo e viso, sia come ristrutturante per i capelli spenti e trattati. Ottimo puro o in accopiata con altri grassi per gli impacchi, sia nelle preparazioni cosmetiche in fase B.

6. Burro di Kokum: idratante per la pelle secca. Ottimo per i capelli sfibrati, dona morbidezza e disciplina il crespo. Adatto alle preparazioni cosmetiche per il corpo e i capelli.

7. Burro di Murumuru: ottimo su corpo e capelli, per le sue caratteristiche dermocompatibili. Si assorbe facilmente dalla pelle senza lasciare residui, ha tocco fondente e nutriente. Utile nella preparazione di stick per labbra, poiché al contatto col calore si scioglie.

8. Burro di Tucuma: ricco di carotenoidi e dal tocco fondente, ha proprietà emollienti e nutrienti per le pelli secche, desquamate e delicate; ottimo per prolungare l’abbronzatura e mantenere la pelle giovane e morbida.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestmail

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>