Peeling veloce per rinnovare la pelle.. anche dei maschietti!

peeling veloce viso

Una ricetta casalinga super rapida ed efficace per mantenere la pelle del viso pulita da impurità e punti neri.

Oggi vi svelo la ricetta per mantenere la pelle pulita dal sebo, per eliminare i residui di trucco, per prevenire i punti neri, per attenuare rossori e cicatrici di brufoletti, per promuovere il ricambio cellulare di viso e collo.

Per una pelle luminosa, compatta, pulita e fresca!

Ingredienti

Ingredienti per un'applicazione
 
Sale fino da cucina1 cucchiaino raso
Bicarbonato di sodio1 cucchiaino
Detergente delicato per il viso ( o intimo)1 cucchiaino

Modo d’uso:

Si amalgamano gli ingredienti con un una spatolina per ottenere una pasta bianca, granulosa e densa.

Si applica sulla pelle asciutta di tutto il viso, tranne il contorno occhi, e sul collo. E’ fondamentale che sia asciutta, altrimenti si scioglierà il sale e scivolerà via dal viso!

Si procede con un delicato massaggio circolatorio su tutti i punti critici, come mento e naso.

Io utilizzo una spazzolina per la pulizia del viso, con setole morbide ma rigide, in modo da pulire in profondità i pori della pelle. Vi consiglio la mia, della Kiko, costa sui 5 euro ed ha delle palline massaggianti che riattivano la circolazione.

Massaggiate almeno 30 secondi insistendo sui punti critici, evitando il contatto con occhi e contorno occhi; potrebbe pizzicare per la presenza del sale, ma una volta sciacquato abbondantemente con acqua fresca sparirà ogni fastidio.

L’azione del detergente sgrassa la pelle, il sale purifica ed ha azione antisettica, il bicarbonato sbianca la pelle ed attenua cicatrici e rossori di brufoletti.

Questi 3 ingredienti sono la combinazione perfetta per ottenere una pelle sana e pulita.

Dopo il trattamento, applicate pochissima crema viso, massaggiando per favorirne l’assorbimento.

Importante

Lo sconsiglio a chi ha la pelle particolarmente sensibile e reattiva, poiché il sale e il bicarbonato potrebbero risultare troppo aggressivi. Sostituiteli con un cucchiaino di farina di avena o di cocco, per una scrub molto più delicato. L’olio di cocco presente nella farina di cocco pulisce ed idrata con delicatezza la pelle, senza ungerla.

Durata del trattamento

Questo peeling va effettuato ogni 2-3 giorni, perché non bisogna eccedere nella esfoliazione. Già dopo la prima applicazione noterete effetti benefici, viso più pulito e compatto; dopo solo 10 giorni la pelle sarà totalmente rinnovata, pori puliti e punti neri molto alleviati… garantito!

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestmail

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>