Impacco riflessante all’Hennè & Zarqua color Castagna Freddo

Impacco riflessante zarca

Un impacco fortificante, riflessante, con i colori dell’autunno, rosso castagna, adatto ai capelli medio-scuri.

Questo è l’ultimo esperimento, riuscitissimo, sui miei capelli castani coi riflessi ramati.

Lo sto amando alla follia e per questo voglio condividere con voi questo mio cavallo di battaglia.

Le proprietà dell’hennè sono tante: usato da secoli dalle donne indiane, che hanno chiome fluenti, lucidissime e corpose, per contrastare la caduta, fortificare le radici, inspessire il fusto del capello, ravvivare il colore e prevenire l’ingrigimento. E’ proprio un bagno di salute!

A queste caratteristiche, uniremo la forza addolcente e nutriente del miele, che è un ottimo districante naturale, infine la polvere di zarqua e il bicarbonato, per ottenere un riflesso freddo e adorabilmente autunnale, luminoso e scintillante!

Vediamo subito di cosa abbiamo bisogno per questo meraviglioso impacco riflessante, o colorante, a seconda dei tempi di posa.

Occorrente:

  • Polvere Zarqua, 50g;
  • Polvere di Hennè neutro, 50g;
  • Bicarbonato, 1 cucchiaino;
  • Miele, 1 cucchiaio abbondante;
  • Infuso di thè “english breakfast” freddo, 1 tazza circa.

Procedimento:

  1. La sera precedente alla applicazione, prepariamo un infuso di thè, lo lasciamo raffreddare;
  2. In una ciotola di plastica o vetro ( non usare mai metalli!), amalgamiamo la polvere Zarqua, il bicarbonato e il miele, con l’infuso freddo, fino ad ottenere una pappa densa come crema al cioccolato, liscia e senza grumi;
  3. Lasciamo riposare tutta la notte, coprendo la ciotola con pellicola trasparente ( almeno 8 ore).
  4. L’indomani aggiungiamo alla pappa preparata l’hennè neutro ed eventualmente altro infuso di thè freddo, lasciato da parte, per raggiungere la consistenza cremosa e densa, che si stenda sui capelli facilmente;
  5. Si applica su tutte le lunghezze dei capelli, come una normale tintura, con i guanti di lattice, sennò può macchiare la pelle, facendo attenzione di pulire con carta assorbente l’attaccatura di fronte e tempie, orecchie e collo, altrimenti può colorare la cute;
  6. Si avvolgono i capelli in pellicola e asciugamano per tenere la testa al caldo, si lascia in posa: 1 ora per un effetto riflessante, 3-4 ore per ottenere un potere colorante tipo tinta.
  7. Trascorso il tempo, si sciacqua abbondantemente, si procede allo shampoo abituale, meglio due insaponate, balsamo sulle lunghezze e piega ordinaria ( con phon e spazzola, oppure come faccio io, asciugatura all’aria)

Qualche idea in più:

  • Il risultato si nota subito, ma il colore tende ad intensificarsi col passare dei giorni, il risultato finale si vedrà dopo circa 48 ore, più caldo, intenso e luminoso.
  • Per le dosi: quelle consigliate vanno bene per capelli spessi e lunghi oltre le spalle, oppure capelli fini e lunghi alla schiena. Per i capelli corti dimezzate le dosi , per capelli lunghissimi raddoppiatele.

 Guarda il video!

Guarda come ho realizzato su di me questo impacco: https://www.youtube.com/watch?v=8z6lyVcSyXg

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestmail

Comments

  1. annalisa villa dice

    Ciao, mi potresti aiutare con la scelta dei prodotti? Il colore che si ottiene è molto rosso o castano ramato? Grazie, Annalisa

    • dice

      Ciao Annalisa, il colore che ottieni dipende naturalmente dal tuo di partenza, incide anche se hai effettuato decolorazioni o tinte chimiche di recente. In tal caso di consiglio di aspettare almeno 3 settimane, altrimenti otterresti un antiestetico color…. verde! Io parto da un castano scuro con punte appena ramate, con un’ora circa di posa si ottiene un riflesso caldo intenso visibile al sole, tendente al rame.
      Per i dettagli più specifici ti rimando al video in cui mostro i prodotti che ho usato e il procedimento.
      Rimango disponibile per altri dubbi:-)
      https://www.youtube.com/watch?v=8z6lyVcSyXg

Rispondi a Simona Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>