Beauty case Low Cost

prodotti per un beauty case low cost

I miei prodotti make-up preferiti per un Beauty case Low cost ma funzionale.

Oggi vi parlo dei miei cosmetici preferiti e Low Cost, chiudendo un occhio sugli INCI, che non sono tutti verdi, ho deciso comunque di segnalarveli perché mi sembrano un buon compromesso tra prezzo, resa e qualità.

Quali sono i prodotti essenziali, che non dovrebbero mai mancare?

Viso.

  • Correttore. Attualmente produco il correttore in casa, con il quale mi trovo divinamente. In passato ho sempre usato lo stick  Skin Evolution Concealer di Kiko oppure quello liquido con pennellino Natural Concealer sempre di Kiko. Sono prodotti a base siliconica, prezzo: circa 5 Euro. Come resa finale sono soddisfacenti, abbastanza durevoli e coprenti, senza risultare artefatti. Avendo le occhiaie tendenti al viola, il sottotono aranciato tende a neutralizzare il colore, uniformandolo con l’incarnato.
  • Fondotinta. Io uso quello fatto da me, in polvere. In passato ho usato il Soft Focus mineral foundation Kiko, il cui prezzo è circa 12 Euro. Adatto per un finish naturale non pesante e per la pelle grassa, poiché assorbe l’eccesso di unto. Per la pelle secca, o che necessita di più coprenza, ma comunque con finish naturale, consiglio il fondotinta liquido Lavera, prezzo intorno ai 12 Euro, completamente Silicon e paraben free.
  • Cipria. Che sia compatta, che sia libera, io vi consiglio quella Essence All about Matt. A base di amido di riso, dura abbastanza ed è economica. Prezzo circa 3 Euro.

Occhi

  • Matite Kajal. Non dovrebbe mai mancare una matita kajal nera per l’interno ed esterno occhi. Quella ideale è morbida, super scrivente, durevole, che non sbava e di colore intenso. Un ottimo prodotto che consiglio, soprattutto per il rapporto qualità/prezzo, è il kajal Essence Long Lasting. Costa circa 2 Euro. Ha la mina scorrevole, a penna, nell’astuccio di plastica. Oltre al classico colore nero, bellissimo ed intenso, ci sono altri colori: marrone matt, blu metallizzato, viola, verde acqua, grigio argento, bronzo, prugna metallizzato e spesso la gamma viene arricchita con colori nuovi.
  • Mascara. Ne ho provato di tutti i tipi. Più o meno costosi, alla fine sono innamorata perdutamente da quasi un anno di I love extreme di Essence, mascara waterproof, nero intenso, economico, circa 3,50 Euro. Moltiplica le ciglia, le curva, allunga, infoltisce. Io che uso le lenti a contatto e spesso col vento ho gli occhi che lacrimano, non ho mai avuto problemi di sbavatura. Dura dalla mattina alla sera!
  • Ombretti. Qui c’è da sbizzarrirsi. Da Essence a Kiko, chiudendo talvolta un occhio sull’inci, si trovano colori belli, brillanti e durevoli, oltre che economici. Di Essence vi segnalo un bellissimo verde intenso 36 knock-out matt effect, dura a lungo ed è intenso. Se talvolta possono risultare polverosi e poco scriventi, basterà adottare questo accorgimento: applicate una base cremosa sulla palpebra, che sia un po’ di correttore, fondotinta, primer o ombretto in crema, la polvere aderirà più facilmente e il colore risulterà più brillante e durevole.

Labbra.

  • Rossetto. Consiglio i lipstick Essence Long Lasting, che hanno buon Inci, costano circa 3 Euro e tutti i colori sono bellissimi ed intensi. Altra gamma di colori intensi, low cost e senza siliconi sono i Lasting Finish Kate di Rimmel, la linea che porta il nome di Kate Moss: colori magnifici a meno di 10 euro.
  • Matite labbra. Qui vi segnalo quelle Essence, che applicate soprattutto come base, vi farà durare più a lungo il rossetto, dando definizione alle labbra. Tutti colori bellissimi, a prezzi bassissimi, entro 1,50 Euro.

 

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestmail

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>